domenica 23 maggio 2010

voi complici, voi indifferenti, non celebratelo, per favore...



"la mafia, lo ripeto ancora una volta, non è un cancro proliferato per caso su un tessuto sano. vive in perfetta simbiosi con la miriade di protettori, complici, informatori, debitori di ogni tipo, grandi e piccoli maestri cantori, gente intimidita o ricattata che appartiene a tutti gli strati della società. questo è il terreno di coltura di cosa nostra con tutto quello che comporta di implicazioni dirette o indirette, consapevoli o no, volontarie o obbligate, che spesso godono del consenso della popolazione".



Condividi questo articolo

share su Facebook Condividi su Buzz Condividi su Reddit Twitter Condividi su MySpace vota su OKNotizie salva su Segnalo vota su Diggita Condividi su Meemi segnala su Technotizie vota su Wikio vota su Fai Informazione vota su SEOTribu Add To Del.icio.us Digg This Fav This With Technorati segnala su ziczac Condividi su FriendFeed Stumble Upon Toolbar post<li>

6 commenti:

noisettes d'amelie ha detto...

bravo!! mai dimenticare chi ha lottato per difendere la giustizia

il mahatma ha detto...

come potrei, è nato "a cento passi" da casa mia!

Fabiana ha detto...

Ma come si fa a scardinare questo sistema se l'emblema della corruzione oggi in Italia si trova nel cuore dello Stato?

il mahatma ha detto...

eppure, fabiana, tu stessa ci credi testardamente, dato che hai dedicato il tuo blog a cassandra, descrivendola così: "cassandra era l'unica a vedere e sentire veramente la realtà quale essa era senza menzogna. anche questo blog vuole essere una voce scomoda in un momento in cui la libertà di espressione è fortemente in pericolo, una voce femminile insommache sappia gridare la verità. una voce che sappia vedere, costi quel che costi"

impegniamoci a dare sempre valore alla parola, anche in rete. questa è la nostra arma, la nostra carica di tritolo, questo stiamo cercando di imparare. ;)

sante ha detto...

Il fatto che sia celebrato da complici e indifferenti rende lo scardinamento ancora più difficile ma rende anche la nostra parola ancora più importante

il mahatma ha detto...

proprio quello che intendevo!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
 
Licenza Creative Commons
This opera is licensed under a Creative Commons Attribuzione - Non opere derivate 2.5 Italia License.