giovedì 10 giugno 2010

the failed revenge: all white athletic - maccabi trupo 6-4

la partita si svolge sul pianeta marte: l'ossigeno manca prima ancora di scendere in campo; il vento soffia a folate da 240 km/h per poi spegnersi in una calma piatta, improvvisa e inquietante; il sole delle ore 6 postmeridiane supera serenamente i 50° gradi, scendendo ai 45° solo quando è coperto da nuvole che si guardano attorno smarrite, non sapendo che cazzo fare: "pioviamo?", dice una, "ma no", risponde l'altra. le condizioni fisiche segnano un clamoroso, flebilissimo miglioramento rispetto al match d'esordio. voci di corridoio sostengono che siano state avvistate perfino alcune accelerazioni in avanti dei giocatori, ma non se ne ha notizia certa: eppure per immortalarle sarebbe bastato un fermo immagine. presenti numerose ultras del maccabi trupo che hanno sostenuto la loro squadra dall'inizio alla fine. l'all white athletic, invece, è stato da tempo abbandonato dai propri tifosi, nonostante i risultati positivi. 
un'immagine dello stadio "san pancrazio", che ha ospitato il match odierno.

 
marcatori:
crosali (awa), trupo (mt), trupo (awa), crosali (awa), armento (awa), armento (awa), crosali (awa), trupo (mt), armento (awa), trupo (mt).

ed ecco le fantapagelle della giornata:

all white athletic
zanelli 8,5: "bello" e cattivo come non mai, dirige l'intera squadra con autorevolezza ed effettua diversi interventi spettacolosi che tengono a galla la sua squadra nei (numerosi) momenti di difficoltà. incredibile un suo recupero su d'adamo, a porta ormai sguarnita, con la collaborazione del "cerbero fochi". tiramolla.
cerbero fochi/massimino 7: alla partita di oggi ha partecipato uno strano essere metà rasato metà riccioluto, soprannominato dagli amici "cerbero" per via del suo potere mutante. dotato di un atletismo straordinario e capace ogni 10 minuti di essere fresco come a inizio partita, "l'essere" si è prodotto in una partita di sacrificio e grande dinamismo. la sua "parte fochi" ha effettuato alcuni salvataggi miracolosi in scivolata (spettacolare uno su corvetta solissimo davanti a zanelli), un vero muro di gomma eretto a protezione della propria porta. la "parte massimino" si è prodotta in una serie di accelerazioni in avanti (e in diversi spogliarelli che hanno fatto battere il cuore alle signore presenti), che andavano però finalizzate in modo migliore. mezzo voto in più a entrambi per lo spettacolo. showmen.
ingargiola 5: il voto è la media tra il 7 del primo tempo e il 3 del secondo. nella prima parte comanda la difesa in modo deciso, rimprovera i compagni che non rispettano le posizioni, contiene il fantasista avversario trupo che per la prima volta soffre la sua marcatura. è anche involontario autore dell'assist di testa per crosali, che realizza l'1-0 con il quale si conclude una prima parte di marca catenacciara. nella ripresa si assiste a un suo inspiegabile crollo verticale. 3 dei 4 goal di trupo sono "merito" di una sua marcatura fantozziana sull'avversario diretto, che lo scarta sempre con la stessa finta sulla destra (facendolo sentire anche un po' stupido). in avanti in un paio d'occasioni fornisce un saggio dei suoi piedi di ghiaccio. gambero. 
armento 7,5: ancora una grande prestazione per il mancino di matera. stavolta il suo dinamismo ha un impatto minore nel match, perchè in generale in campo si corre un po' di più. in compenso il suo sinistro oggi è stato chirurgico: 3 occasioni, 3 goal, e uno splendido  assist da fondo campo, stretto fra due avversari, che crosali trasforma in oro. un po' più distratte le sue marcature dietro. trascinatore. 
crosali 7,5: grande cinismo nel primo tempo quando capitalizza una delle poche occasioni della squadra. nella ripresa da spettacolo in coppia con armento, soprattutto nell'azione del 4-2, con marco che va a finalizzare un suo assist di tacco, a chiusura di un doppio triangolo tra i due. anche per lui una tripletta, che conferma le sue doti da uomo d'area. mezzo voto in meno per l'assenza del piede destro e per certe occasioni sprecate per eccesso di precipitazione che potevano chiudere prima la partita. el chino. 

maccabi trupo:
ranauro 5: stavolta non sviene, e viene proposto come giocatore di movimento in appoggio al numero 10 trupo. ma non rende, il suo ruolo è in porta e si vede quando nei primi minuti le prende tutte. vaga per il campo alla ricerca di una posizione a lui congeniale (che non trova) e per questo in settimana parlerà con il mister: in futuro dovrà avere un ruolo chiaro nella squadra, altrimenti si chiamerà fuori. il sottoscritto lo sente perfino borbottare: "non marcatemi, vi prego". vagabondo. 
d'adamo 5,5: nel primo tempo sembra pluto aldair, assolutamente insuperabile. è il granitico stopper della squadra e da lui partono tutte le azioni di un maccabi trupo arrembante ma che non riesce a sfondare. nel secondo tempo cala come tutta la difesa e si fa turlupinare più di una volta, insieme a viola, dalla coppia d'attacco avversaria. sbaglia un goal clamoroso a porta praticamente libera. beffato. 
viola 6: un voto di augurio di pronta guarigione dall'infortunio alla caviglia. proprio lo scontro di gioco con ingargiola nei primi minuti della partita lo rende menomato e gli impedisce di giocare al meglio. il suo inserimento nella squadra porta corsa e dinamismo, ma non serve a risolvere i problemi dietro. la squadra balla parecchio, soprattutto nel secondo tempo quando in 10 minuti di follia ne prende 3, e lui non sembra immune da colpe. mezzo voto in più perchè ha giocato con il suddetto infortunio. rimandato. 
corb(v)etta 6,5: l'uomo che ogni allenatore vorrebbe avere. si sbatte in difesa, dando una mano alla coppia d'adamo-viola, e in attacco, in appoggio a trupo, che cerca di assistere al meglio. dai suoi passaggi filtranti nascono le azioni più pericolose per la sua squadra. si fa trovare spesso libero sulla fascia destra ma non si rende pericoloso per come potrebbe. mezzo voto in meno perchè se ne mangia uno che grida vendetta. volitivo. 
trupo 8,5 (MVP): so che in genere il premio di "migliore in campo" andrebbe a un giocatore della squadra vittoriosa (nel caso, a zanelli senza dubbio), ma mi sento di assegnare il premio a lui per la generosità con cui si spende in tutte le zone del campo: torna indietro a impostare l'azione, assiste i compagni in attacco, finalizza con quello che chiameremo "movimento trupo" (e siamo a due): puntare ingargiola, scartarlo sulla destra e tirare una mina verso la porta avversaria. li fa tutti e 4 lui, e ne potrebbe fare di più se non fosse per super-"tuta". unico appunto: certe volte la tiene davvero troppo. indemoniato.


Condividi questo articolo

share su Facebook Condividi su Buzz Condividi su Reddit Twitter Condividi su MySpace vota su OKNotizie salva su Segnalo vota su Diggita Condividi su Meemi segnala su Technotizie vota su Wikio vota su Fai Informazione vota su SEOTribu Add To Del.icio.us Digg This Fav This With Technorati segnala su ziczac Condividi su FriendFeed Stumble Upon Toolbar post<li>

11 commenti:

Alesubs ha detto...

Bellissimo! :)
Per leggere il report e le pagelle di Tuta 'see the link below' :p

http://iltempiodellavergine.blogspot.com/2010/06/all-white-athletic-maccabi-trupo-6-4-le.html

il mahatma ha detto...

non vale non si copiano le idee! :D

Alesubs ha detto...

Ma io non 'copio'...diciamo che 'reinvento'... :ppp

il mahatma ha detto...

buuuuuuuuuh sei come il corriere dello sport, buuuuuuuh XD

Guly ha detto...

Gaspare ti ringrazio per la palma di migliore in campo, ma ero più contento se si vinceva e giocavo meno ben. In ogni caso bel report, belle pagelle, complimenti per la gara. Trovo giusto il tuo appunto, ma a chi la do se non c'è nessuno? A presto...

Andrea ha detto...

ahahha!!!grande gaspare!!gug..è inaudito...dobbiamo rifarci..il basetta già inizia a sfottere...

FedeVip ha detto...

ahahahaha, grande!!!! parlerò con il mister ma un'intesa è difficile raggiungerla!!!il mio procuratore mi metterà sul mercato a giorni!!!

il mahatma ha detto...

attenzione, c'è il capitano del maccabi che si ribella alla sua stessa squadra!! vedremo se per le prossime sfide il trupo team saprà trovare la giusta amalgama.

il mahatma ha detto...

e ranauro si ribella e si mette sul mercato!

Amnesty Parma ha detto...

Ah ah, grande gaspare...........cmq sei troppo autocritico cn te stesso, se trupo ha avuto troppo spazio è anke colpa nostra che nn t abbiamo aiutato a dovere. Credo ke la sufficienza la meriti a pieno ( e anke d'adamo la meriterebbe,secondo me). AUTOCRITICO

il mahatma ha detto...

eh ma tutti sufficienti non possono essere in una partita, marco! cerco di valutare se uno ha giocato bene o male, secondo il mio giudizio :D

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
 
Licenza Creative Commons
This opera is licensed under a Creative Commons Attribuzione - Non opere derivate 2.5 Italia License.