mercoledì 25 maggio 2011

colored II anno - black I anno 7-5

Giovedì 19/5/2011, ore 17, Campo di calcetto San Pancrazio, 28 (MILA) gradi: MAI PIU'
"uè bomber te la vuoi fare una partitella dalla 5 alle 6 con quelli del primo anno? comunque ho già organizzato quindi non puoi dirmi di no". comincia così la partita vesuviana che neanche un kenyota avrebbe osato giocare. 28 gradi, aria secca e ferma, sole a picco. fate voi.

scenario della sfida al I anno il san pancrazio, classico teatro di queste nostre imprese sciagurate. la vittoria arride ai nostri piedi quadrati, grazie soprattutto a un armento formato deluxe - unico sopravvissuto del nostro team (io sto scrivendo questo post dall'aldilà) - e a un super caprara, clamoroso il suo impatto fisico e carismatico pur essendo all'esordio assoluto tra gli eletti (o i disperati) del calcetto giornalistico. la partita ci vede dominare il primo tempo più nel punteggio (5-1) che nelle occasioni, da noi cinicamente realizzate, dagli altri sciaguratamente mancate. 

Un particolare della linea laterale
poi io semi-svengo (ma non mollo), flash crolla anche lui (ma non molla) e allora nella seconda frazione remuntada del I anno fino al 6-5. segue suggello finale del sottoscritto con un clamoroso e irripetibile sinistro all'angolino. 
torniamo a casa in lacrime bevendo il nostro sudore. armento invece "si fa una corsetta" e sparisce in tangenziale. che dio t'assista, marco.

di seguito i voti e i bonus: 
fochi 6,5: meno brillante delle altre uscite. nel primo tempo è padrone dell'area e non concede nulla, uscendo anche tempestivamente sui pochi palloni vaganti che giungono in area. nel secondo, anche a causa dello smottamento fisico dei suoi, ne prende almeno 3 sul primo palo, dei quali uno con un tiro dalla fascia laterale: non si fa, foquinha, non si fa. si riscatta con una paratissima a mano aperta: sarebbe stato il clamoroso 6-6. in versione africana. 
voto 6,5-1 = 5,5
ingargiola 6: nel primo tempo, prima di perdere gambe e cervello nella fornace pancreatica, è un muro davanti all'estremo difensore. almeno così gli dicono, perchè nella seconda frazione viene preso da febbre malarica e, dimentico di se stesso e del proprio ruolo di difensore centrale, si trasforma in un insulso dribblomane alla denilson, non riuscendo però mai a centrare la porta. belli i dribbling (che non vedrete mai più, probabilmente), ignobile il destro. peccato che si dimentichi anche di difendere. dopo aver mancato qualsiasi goal sia possibile mancare, rimedia con un incredibile sinistro (non per la bellezza del tiro ma perchè lui il sinistro non l'ha mai avuto) a termine di una bella azione personale. cose dell'altro mondo.  
voto 6+3 = 9
armento 8,5: micidiale davanti, impeccabile nei recuperi, perfetto nel coprire i buchi lasciati da un esausto ingargiola (bello parlare di sè in terza persona). copre, rilancia e segna, da vero dominatore del campo. tripletta e pallone portato a casa dopo il goal su pallonetto da centrocampo, senza recoba siamo? peccato che sia stato maledetto, insultato e picchiato da tutti dopo la gara. ma son cose che capitano. e infatti la paga con mezzo voto in meno per l'orario: chi ti futtisti u cirivieddu?  
ps: l'autogoal più bello di sempre, credo. 
voto 8,5+3+3+3+1-2=16,5
Armento a fine partita è stato avvolto dall'abbraccio dei compagni, grati per averli coinvolti
caprara 7,5: altro trascinatore della squadra, stocca le gambe di un avversario già al primo minuto, tanto per far capire che aria tira. tappa i buchi ovunque, pressa, corre, lotta, si porta anche in avanti mettendo a segno una doppietta di rapina. poi va in palestra, così. uomini di cui hanno buttato lo stampino, cazzo. 
voto 7,5+3+3=13,5
crosali 7: cominciamo dalla fine: mezzo voto in più perchè per ben due volte riesce quasi a replicare il goal di dzemaili con sirigu. commovente il suo sbattersi disperatamente anche quando le gambe non lo reggono più. strabilia con una rovesciata e uno scambio volante con ingargiola, che li porta a sfiorare il goal di sempre ("se facevi quel goal lì tornavo a casa camminando sul naso"). ora occorre recuperare la forma fisica e tornare agli antichi splendori. renèèèèèèèèèèèèèèèèèè.
voto 7+3=10  


fantacalcetto:
  1. vighi (3): 26 + 9 + 27 + 5 = 67
  2. armento (4): 40,5 + 16,5 = 57
  3. ingargiola (4): 25,5 + 9 = 34,5
  4. fochi (4): 27 + 5,5 = 32,5 
  5. trupo (3): 14,5 + 5 + 3 = 22,5
  6. mammone (2): 16,5 + 4 + 1 = 21,5; venezia (2) 6 + 7,5 + 6 + 2 = 21,5
  7. bondi (2) 12 + 4,5 + 3 = 19,5
  8. crosali (2): 8 + 10 = 18
  9. viola (2): 17,5
  10. giannotta (3): 10,5 + 5 - 1 = 14,5
  11. caprara (1): 13,5
  12. ranauro (2): 3,5 + 6 + 3 = 12,5


Condividi questo articolo

share su Facebook Condividi su Buzz Condividi su Reddit Twitter Condividi su MySpace vota su OKNotizie salva su Segnalo vota su Diggita Condividi su Meemi segnala su Technotizie vota su Wikio vota su Fai Informazione vota su SEOTribu Add To Del.icio.us Digg This Fav This With Technorati segnala su ziczac Condividi su FriendFeed Stumble Upon Toolbar post<li>

0 commenti:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
 
Licenza Creative Commons
This opera is licensed under a Creative Commons Attribuzione - Non opere derivate 2.5 Italia License.